10 APRILE 2012. LA PRIMA

Non puoi ridare forma al passato ma puoi creare il presente

PAM BROWN, Ti auguro, 1928

C’é una strana aria. Come un anno fa. La mattina del 10 aprile qualche goccia di pioggia ed un’aria carica. Quasi immobile.
Viaggiamo in macchina io ed Andrea. Ancora una volta questa macchina che uno spettatore accorto può riconoscere elemento ricorrente del documentario: ha portato Mauro ed Antonella a Livorno il 10 aprile 2011, ha portato Loris e Giacomo a Pattada, non ha mai portato Angelo. Andrea é rimasto accanto a Ventanni. Anche il 10 aprile é con me verso Livorno. Ufficialmente per affiancare tecnicamente il simpatico proiezionista del Cinema Teatro 4 Mori. Ufficiosamente perché ne avevo bisogno e lui lo ha capito.
Parliamo, ancora una volta, del documentario. Parliamo di cosa é stato. Dei problemi. Delle persone coinvolte. Del messaggio. Il messaggio per chi lo ha prodotto e il messaggio per chi ne é stato protagonista. Infine, solo infine, il messaggio per chi lo vedrà.
“Andre’ lo sai chi mi ha chiamato ieri?”
“No. Devo indovinare?”
“Angelo”
“Ah. E che ti ha detto?”

«   »

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19