FIRENZE. MOLLARE, ANDARSENE ED ALTRE SCELTE

“Non esiste scelta che non comporti una perdita”
Jeanette Winterson, Non ci sono solo le arance

Geraldina Fiecther mi chiamò in relazione a Fabbrichiamo il presente.
“Salve sono Geraldina Fiecther scrivo per La Nazione, Quotidiano Nazionale … volevo farti alcune domande sull’evento che avete fatto”.
Dialogammo sul senso di essere dei giovani imprenditori in Italia, nel 2011. Le spiegai il senso che per me doveva avere quell’incontro appena concluso. L’inizio di un percorso, di solidarietà, tra qualcuno che condivise le stesse problematiche avrebbe potuto trovare insieme la soluzione. L’inizio di un movimento.
“Voi di cosa vi occupate?” mi chiese. La discussione finì su Ventanni. Dopo una ventina di minuti mi chiese la possibilità di conoscermi personalmente.
Andai a casa sua, le raccontai il progetto e le lasciai l’indirizzo web dove leggere i post del diario scritti fino a quel momento. Qualche giorno dopo mi mandò l’anteprima testuale del pezzo che aveva scritto, perché la potessi leggere e far leggere ai protagonisti. L’avevo chiesto esplicitamente. In linea con l’accordo per la pubblicazione dei post sul nostro sito web, stretto con Loris Angelo e tutti gli altri.

«   »

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15