Giorgio Del Bene

Ingegnere nominato Consulente per le parti civili legate all’Associazione 140, presentò in dibattimento una ricostruzione dell’accaduto che, tra i tanti particolari, presupponeva l’assenza del Comandante dalla plancia, al momento della collisione.