MILANO. ULTIME RISPOSTE

AVV. GIUNTI
“Fu deciso, visto che c’era montato un marinaio di un rimorchiatore, di approntare una squadra per salire a bordo del Moby Prince, per verificare la presenza di altri superstiti?”

FABRIZIO CECCHERINI, Comandante VVFF di Livorno
“Non era tecnicamente possibile pensare in quelle condizioni di mandare uomini a bordo”

AVV. GIUNTI
“Lo verificaste?”

FABRIZIO CECCHERINI, Comandante VVFF di Livorno
“Lo verificammo a vista dalle condizioni in cui era il traghetto e dalle fiamme che divampavano”

PROCESSO MOBY PRINCE, Verbale di udienza 15 maggio 1996

Loris fu chiaro. Loris é sempre molto chiaro. “Loro hanno fatto il gioco dell’armatore sin dall’inizio”. Nel montaggio, nel dialogo con Mauro registrato ad Arzachena tutto questo emerge. Come emerge la questione Sini. Riguardo le immagini, riascolto. Parliamo a lungo con Gabriel, nell’ennesima nottata passata in montaggio, “Angelo fa troppo la parte del cattivo”. Angelo subisce troppo un racconto terzo.

«   »

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15