Poesia Antonio Sanna

“Franziscu como chi asa una laurea in manu dae su coro ti chelzo augurare / chi deus ti lasse sempre sanu tenzas tue salude po ne dare / siese s’ammiro de ogni umano y ti podes in un ‘onu postu sistemare / tu mas pieno de gioia e de recreu / ti stimo ca tue ses’ palte de su sambene meu”
(Francesco ora che hai una laurea in mano dal cuore ti voglio augurare / che Dio ti lasci sempre sano e tu tenga salute per darne ad altri / che tu sia l’ammiro di ogni umano e tu ti possa in un bel posto sistemare / tu mi hai riempito di gioia e diletto / ti stimo perché tu sei parte del mio sangue)

Antonio Sanna, Aprile 2005